Suggerimenti importanti per mantenere i denti sani

Sicuramente ogni volta che visiti il ​​tuo dentista a Cancun per una pulizia di routine ti chiedi come mantenere i tuoi denti sani, bianchi e puliti il ​​più a lungo possibile. In questo articolo ti daremo i consigli per farlo.

Come mantenere i tuoi denti sani più a lungo?

Se quello che vuoi è mantenere i denti sani forte e bianco dal più grande Per quanto possibile, è importante seguire questi suggerimenti:

1. Non andare a dormire senza aver lavato i denti

È molto importante lavarsi i denti almeno 2 volte al giorno e ogni spazzolamento dura almeno due minuti. Tra una volta e l'altra devi lavarti prima di andare a letto. Puoi bere l'acqua dopo averlo spazzolato ma se mangi qualcosa dovresti tornare a lavarti. Se è molto difficile calcolare il tempo per 2 minuti, ciò che puoi fare è mettere un video, una canzone o un timer.

2. Spazzolare i denti nel modo giusto

Una rapida spazzolatura non è sufficiente per una buona pulizia dei denti e quindi non è possibile mantenere i denti sani per un lungo periodo di tempo. Assicurati di spendere abbastanza tempo per lavarti e farlo correttamente. Spazzolare i denti superiore e inferiore su e giù per i denti inferiori. Fai movimenti circolari nella parte posteriore dei denti e assicurati che siano lisci ma fermi.

3. Ricorda la tua lingua

Quando ti lavi i denti è importante includere anche la lingua nella routine di pulizia. La placca si accumula anche sulla lingua che produce un cattivo odore e, inoltre, può causare una salute dentale inadeguata. Assicurati di lavarti delicatamente la lingua quando ti lavi i denti e puoi mantenere i denti sani .

4. Scegli il pennello giusto e mantienilo pulito

Assicurati di scegliere uno spazzolino da denti le cui setole, testa e forma ti aiutano a pulire correttamente tutti i tuoi denti. Soprattutto quei piccoli buchi che possono arrivare dove si accumula il cibo. Per mantenere pulito il tuo pennello non è necessario avere strumenti o coperture. È solo necessario sciacquarlo molto bene sotto il getto d'acqua e lasciarlo asciugare senza mettere un coperchio o un cappuccio.

5. Scegli un dentifricio con fluoro

Anche il dentifricio che scegli è importante. Per mantenere i tuoi denti sani più a lungo, assicurati di usare il dentifricio con fluoro (noto anche come fluoro). Con questo ingrediente chiave per combattere i germi che accelerano il deterioramento dei tuoi denti.

6. Il tuo pennello ha una durata

Prepararci con alcuni oggetti non è sempre una buona idea. Indipendentemente da quanto lavi il pennello e quanto sia utile, è importante cambiarlo quando appropriato. Poiché le setole si deteriorano, smettono di funzionare correttamente, quindi è importante cambiare la spazzola ogni 3 o 4 mesi. Almeno ogni 6 mesi quando visiti il ​​tuo dentista a Cancun per le pulizie di routine.

7. Utilizzare il collutorio

È importante includere il collutorio nella routine di pulizia orale. Con questo puoi raggiungere dove non riesci a raggiungere il pennello e il filo interdentale. Basta ricordare che l'uso del collutorio non sostituisce la spazzolatura o il filo interdentale.

8. Flossing

Anche se hai scelto il miglior spazzolino ci saranno luoghi che non sarà in grado di raggiungere ed è per questo che è importante mantenere i denti sani, oltre a spazzolare, usare il filo interdentale. A differenza del pennello, puoi usare il filo interdentale una volta al giorno, purché lo faccia correttamente e non abbia spazi nei denti dove il cibo si accumula sempre.

L'uso del filo interdentale aiuta a stimolare le gengive, ridurre la possibile infiammazione e rimuove anche la placca batterica. Alcune persone possono avere difficoltà in questo processo (bambini o persone con artrite, ad esempio). Per loro ci sono strumenti per facilitare l'uso del filo interdentale.

9. Bevi più acqua

Come qualsiasi altro specialista della salute può dirti, stare bene idratato dall'acqua potabile è essenziale per una buona salute, compresa la salute orale. Assicurati di bere acqua dopo aver terminato il cibo, questo aiuterà anche a evitare che il cibo si incastri o si incastri ai tuoi denti.

10. Includere cibi croccanti nella vostra dieta

Pezzi di cibo molto morbidi, lavorati e molto piccoli non sono buoni per la nostra salute orale. Includere nella dieta frutta fresca, verdura croccante o dura, aiuta a stimolare le gengive e il muscolo della mascella. Assicurati che il tuo cibo includa cibi che dovresti mordere e masticare bene

11. Limitare bevande dolci e cibi altamente acidi

Lo zucchero nella bocca diventa acido, questo acido può danneggiare lo smalto dei denti, che può aumentare la probabilità di infezioni e cavità. Lo stesso accade con cibi molto acidi. Ciò non significa che non puoi mai consumarli, significa solo che per mantenere sani i tuoi denti dovresti limitare il loro consumo e, preferibilmente, lavarti i denti subito dopo averli consumati.

12. Vai dal dentista due volte l'anno

Non importa quanto ti prendi cura dei tuoi denti, per mantenere sani i denti è molto importante che tu vada dal dentista ogni 6 mesi per verificare che tutto sia a posto e anche per eseguire una pulizia professionale. Ricorda che questa pulizia biennale non ti dà il permesso di non prenderti cura dei tuoi denti per il resto del tempo, è solo uno dei tanti strumenti con cui ti assicurerai che i tuoi denti siano sani, forti e puliti.

Come prenderti cura dei tuoi denti quando viaggi?

Prima di partire, di solito pianifichiamo la nostra routine, specialmente se andiamo in vacanza in un posto nuovo. È importante che quando vai in viaggio sai come prenderti cura dei tuoi denti quando sei in vacanza.

Vacanze e come prendersi cura dei tuoi denti

Prima di viaggiare, oltre a verificare che il passaporto sia valido, porta con te la tua identificazione e tutto ciò che è pianificato è importante per te, considerando che dovresti continuare a prenderti cura dei tuoi denti durante le vacanze. Segui questi suggerimenti per farlo:

1. Vai alla tua visita di routine prima di partire

Quando fai il budget per il tuo viaggio, assicurati di includere il costo di una visita di routine con il tuo dentista a Cancun o nella città in cui vivi. Ciò garantirà che i tuoi denti siano in perfetta salute e protetti prima di mettersi in viaggio.

2. Mantenete la vostra routine di pulizia

Essere in vacanza non significa che dovreste smettere di prendervi cura dei vostri denti. È importante continuare con la routine di pulizia e pulizia dentale come se fossi a casa. Se per qualche motivo è impossibile mantenere la routine di pulizia durante le vacanze, assicurarsi di riprenderla immediatamente dopo il rientro a casa.

3. Ricorda di imballare tutto ciò che ti serve

Non stiamo parlando solo del costume da bagno o del cappotto contro il freddo, stiamo parlando anche di tutto ciò di cui hai bisogno per prenderti cura dei tuoi denti mentre sei in vacanza. Imballare lo spazzolino da denti, collutorio, filo interdentale e dentifricio. Se per qualche motivo dimentichi alcuni di questi articoli vai alla farmacia più vicina e riempi li

4. Non coprire lo spazzolino con un coperchio

Ci rendiamo conto che quando viaggi non vuoi che il tuo spazzolino sia in contatto con gli altri oggetti nella tua borsa da viaggio; Tuttavia, coprirlo con un coperchio o una scatola non è il più appropriato perché è più facile coprirlo con i batteri. È meglio lavarlo accuratamente e lasciarlo asciugare prima di riporlo.

5. Avere a portata di mano il contatto del dentista

Quando si effettua la pulizia di routine prima di mettersi in viaggio, assicurarsi di comunicare al proprio dentista che si viaggerà e richiedere le informazioni per contattarlo in caso di emergenza. La maggior parte delle emergenze può essere risolta telefonicamente. Per coloro che non lo fanno, se sei in un altro paese, contatta la tua Ambasciata o il Consolato in modo che coloro che lavorano lì indicheranno quali sono le migliori opzioni per aiutarti.

Con questi semplici consigli puoi goderti la tua vacanza mentre realizzi anche Prenditi cura dei tuoi denti durante il viaggio.

Cura dopo il posizionamento di un impianto dentale

Se hai deciso di sostituire un dente mancante con un impianto dentale è importante che tu sappia ora le cure necessarie per mantenerlo in salute.

Prima della riabilitazione:

Se sei appena stato inserito un impianto dentale, è importante che ci si prenda cura di esso, in modo che guarisca correttamente. Soprattutto, durante le prime ore è molto importante evitare di fare sforzi con la mascella, per questo devi bere liquidi e mangiare cibi morbidi.

Evita di fumare

Dimentica il sigaro! Il tabacco è uno dei motivi principali per cui i trattamenti con impianti dentali falliscono perché aumentano le probabilità di complicanze. Il fumo di sigaretta ritarda la guarigione, aumenta il rischio di infezione e irrita i tessuti.

Igiene dentale

Continua la tua routine igienica! Dovresti mantenere la bocca più pulita possibile ed evitare di far passare lo spazzolino da denti attraverso l'area interposta. Invece di questo, puoi sciacquarti con una miscela di acqua e sale e lavarti i denti molto bene.

Oseo-integrazione

Per arrivare alla riabilitazione del tuo impianto dentale è È molto importante attendere da 3 a 6 mesi per l'osteointegrazione, questo garantisce che l'impianto sia abbastanza forte da posizionare la corona.

Sforzo

Evitare per almeno sette giorni di fare qualche tipo di sforzo fisico eccessivo come sollevamento pesi o praticare sport.

Ricorda che è importante seguire le indicazioni mediche, prendere i farmaci che sono stati indicati e non toccare l'impianto dentale con la mano o la lingua. Non perdere nessuno degli appuntamenti di follow-up.

Post-riabilitazione:

Pulizia

La ​​cosa più importante per mantenere un impianto dentale in buone condizioni è l'igiene corretta.

Dovresti usare il filo interdentale e lavarti i denti regolarmente, oltre ad evitare il tabacco in modo permanente, poiché ciò può causare il rigetto del tuo impianto.

Irrigatore orale per facilitare l'igiene

Puoi anche usare un irrigatore orale, come Water Flosser che è un dispositivo che facilita la pulizia tra i denti e soprattutto sui bordi della corona dell'impianto, contribuendo anche a mantenere in buona salute le gengive.

Se hai domande su questo o un altro trattamento dentale non esitate a contattarci e vi aiuteremo.

5 cose che dovresti sapere prima di indossare le faccette dentali.

Sicuramente ti sei mai chiesto come ottenere un sorriso bianco perfetto. Le faccette dentali sono uno dei segreti di molte persone per mostrare quei denti perfetti.

Quali sono le faccette?

Le faccette dentali sono una protesi attaccata alla parte anteriore del dente, e serve a cambiare forma, dimensione e colore dei denti, oltre ad alcuni altri aspetti estetici del sorriso.

Se stai seriamente pensando di ricorrere a questo trattamento, ci sono cose che dovresti sapere e tieni presente, qui spiegheremo.

1. Scegli un dentista esperto

I trattamenti estetici o il rinnovamento del sorriso sono processi molto delicati che dovrebbero sempre essere nelle mani di un esperto. Quando scegli un dentista, chiedi sempre riferimenti se lavori, così come prima e dopo le foto del tuo lavoro.

2. Non sono sempre il trattamento perfetto

Quando qualcuno vuole cambiare l'aspetto del proprio sorriso, il dentista deve prima impegnarsi per la salute del paziente. Ecco perché è tuo dovere offrirti sempre la migliore opzione per raggiungere i tuoi obiettivi, e questo significa che forse non sono i faccette dentali se hai qualche altro tipo di problema con i denti. In ogni caso, è qualcosa che dovrai risolvere con il tuo dentista .

3. Impiallacciature totali o parziali

A seconda delle esigenze, dello stato dei denti e del budget, è possibile scegliere di crearne uno, diversi o totali. Alcune persone vogliono solo cambiare i loro denti superiori, o semplicemente vogliono fare 2 o 4 faccette dentali che si adattano al resto dei loro denti in equilibrio il loro sorriso. Tutto dipenderà dai tuoi bisogni.

4. Colore

La maggior parte delle persone che scelgono faccette dentali vogliono un colore bianco, ma naturale. La cosa migliore è lasciare che il dentista effettui uno studio completo del tuo sorriso in modo che il risultato sia armonioso, secondo il tono della pelle e della forma del tuo viso.

5. Bruxismo

Se soffri di bruxismo, è possibile che le faccette dentali non siano il tuo trattamento ideale, poiché essendo solo un rivestimento, digrignare i denti può causarne il distacco o la rottura.

Come puoi vedere, ci sono molte cose da tenere a mente quando pensi alle faccette come un'opzione per cambiare il tuo sorriso. Devi tenere a mente che se hai placca o decadimento e impiallacciati, sarai solo in grado di nascondere un problema e potresti peggiorare la situazione, ti consigliamo quindi di seguire il consiglio del tuo dentista.

L'importanza del sorriso

Dicono che gli occhi sono lo specchio dell'anima. Il sorriso, senza ombra di dubbio, ha molto da dire nella nostra immagine personale, valorizzandola o sfatandola.

Un bel sorriso è sinonimo di igiene, cura e saper essere. Non c'è niente come sentirsi bene con te stesso e ciò che mostriamo.

Un sorriso attento ci aiuta a migliorare la nostra autostima, migliorando il totale della nostra immagine verso noi stessi e gli altri.

Attualmente, Non ci sono scuse per posticipare quella piccola correzione o sbiancamento che tanto ci piace.

Oltre a come ci vedono le persone intorno a noi, un bel sorriso influenza situazioni importanti quanto la ricerca di un lavoro o anche una coppia.

Anche se di solito è più importante ottenere un lavoro correlato al servizio clienti o consumatore, l'immagine dei nostri denti è parte della prima impressione per gli altri, così importante nel corso della nostra intera vita professionale e personale.

Le persone con un'improvvisazione orale tendono a sorridere di meno, poiché di solito è un complesso per molti.

Trova una clinica odontoiatrica affidabile con l'obiettivo di migliorare il benessere dei pazienti. i pazienti sono la chiave del nostro benessere.

L'atto del sorriso rappresenta gioia, buon umore e positività. Fattori della cosa più importante per sentirsi bene con se stessi e diffonderlo agli altri.

Tra i suoi innumerevoli effetti positivi, il sorriso ci libera dallo stress.

Quando sorridiamo, rilasciamo cortisolo, l'ormone che genera stress, così che scarichiamo tensioni e pensieri negativi.

Un sorriso porta anche più felicità, poiché i movimenti del viso quando sorridono attivano la generazione di endorfine, i responsabili della sensazione di benessere.

Ma non dimentichiamo che lo stato dei nostri denti non deve solo fare con l'immagine personale, influenza anche la nostra salute.

Una persona con problemi orali può avere difficoltà a mangiare determinati cibi o a mangiarli, causando un problema quotidiano che colpisce il loro giorno per giorno.

] Le faccette dentali sono una delle tecniche più efficaci di odontoiatria in termini di miglioramento dell'estetica dei denti.

Oltre a essere in grado di risolvere problemi di funzionalità, è una tecnica utilizzata per migliorare l'estetica della protesi.

Questi sono fogli che sono posti sulla faccia esterna del dente per coprire le imperfezioni estetiche. Alcuni di questi possono essere rotture, improvvisi cambi di colore o malposizioni.

Le faccette dentali di solito hanno una durata media compresa tra 10 e 15 anni, purché sia ​​mantenuta una buona igiene e salute gengivale.

A Clínica Den effettuiamo una diagnosi esauriente e pianifichiamo ogni caso combinando estetica e funzionalità.

Considerando sempre l'estetica facciale, l'estetica dentale, l'occlusione funzionale, la salute articolare e parodontale e la stabilità a lungo termine dei risultati.

Spazzolare non è abbastanza! Tecniche di igiene dentale che dovrebbero far parte della routine

La placca dentale è uno strato praticamente invisibile formato da batteri, germi e detriti alimentari. Questo strato sottile si accumula sulla superficie dei nostri denti e delle nostre gengive.

La placca fa arrossire, gonfiare o sanguinare le gengive.

Se non lo eliminiamo quotidianamente, finisce per produrre tossine che influiscono sulla nostra salute orale.

La placca dentale è anche la principale causa di carie, irritazione o alitosi

Credete che lavando i nostri denti si verifichino malattie come gengiviti o parodontite. è sufficiente un errore per proteggerli dal piatto.

Ci sono molte opzioni che esistono nel mercato per completare il lavoro del nostro spazzolino da denti. Dobbiamo incorporare nella nostra routine quotidiana le tecniche di igiene dentale complementari alla spazzolatura per mostrare un sorriso sano e bello.

La ​​linea delle gengive, gli spazi interdentali, le pareti della bocca o della lingua sono aree a cui il pennello non arriva con facilità.

Pulizia linguale

La lingua è una delle lingue dimenticate in termini di igiene dentale. Tuttavia, è la parte della bocca in cui troviamo il più grande accumulo di batteri.

Ecco perché la sua corretta pulizia è essenziale per prevenire possibili malattie dentarie.

Per pulire la nostra lingua dobbiamo usare un pennello linguale con cui trascinare (da dietro in avanti) per eliminare lo strato biancastro che copre la lingua.

Questo strato è formato da resti di cibo, muco, saliva o batteri ed è molto importante tenerlo linea per mantenere la nostra salute orale in buone condizioni.

Collutorio

Dovremmo risciacquare un minimo di due volte al giorno con il collutorio. Ciò rafforzerà il lavoro di spazzolatura e ci aiuterà a mantenere i nostri denti e gengive in buone condizioni.

Pulizia interdentale

Per finire con i resti che si incastrano tra i nostri denti dobbiamo ricorrere all'uso del filo interdentale. Lo spazio tra i nostri denti è troppo stretto per rimuovere detriti di cibo e placca batterica con uno spazzolino da denti.

Puoi anche aiutare con i pennelli interdentali per spazi più grandi.

Tutte queste tecniche complementari spazzolare ci aiuterà a migliorare l'igiene della nostra bocca, ma per ottenere una bocca pulita e sana al 100% dovremo andare dal nostro fidato dentista per sottoporci a una pulizia professionale.

Conoscere le diverse malattie orali

La bocca è una delle parti del corpo che riceve più stimoli ogni giorno.

Alcuni di questi stimoli sono cambiamenti di temperatura, inquinamento, virus diversi e altri che, a differenza dei precedenti, ci provocano

Bere alcolici, fumare o bere troppo caffè. Se non manteniamo un'adeguata igiene dentale, possiamo causare la comparsa di malattie orali.

Mostrare un bel sorriso è importante, ma è fondamentale che rimanga sano.

Le malattie orali colpiscono non solo i denti, ma anche alle gengive, alla lingua o alle mucose.

Malattie orali più frequenti

Carie

È una malattia orale molto comune. Le carie sono crepe che si formano nei denti dai batteri presenti nella bocca.

La carie viene prevenuta mantenendo una corretta igiene dentale. Cioè, ci laviamo i denti 2 o 3 volte al giorno e visitiamo periodicamente la nostra clinica dentale.

Gengivite

Le gengive sanguinanti appaiono come risultato dell'accumulo di placca batterica in questa parte del nostro corpo. bocca.

I principali sintomi della gengivite sono il rossore delle gengive e il sanguinamento quando ci laviamo i denti. Per prevenire questa malattia è essenziale usare il filo interdentale e mantenere una corretta igiene e costante.

Raccomandiamo anche l'uso del collutorio per combattere i batteri più intensamente.

Periodontitis

Questa malattia orale Di solito appare come risultato di gengivite mal curata. La parodontite colpisce non solo le gengive, ma genera anche conseguenze negative nell'osso.

Impedisce lo stato dell'osso causando la caduta dei denti. I suoi sintomi iniziali sono simili a quelli della gengivite.

Alitosi

Conosciuto come alito cattivo, le cause che causano l'alitosi sono molto diverse.

Alcuni di essi sono legati a un'igiene dentale impropria, il presenza di batteri, cattivo fumo o come conseguenza di altre malattie.

Cancro alla bocca

Le cause principali del cancro della bocca sono tabacco e alcol.

È essenziale mantenere corrette abitudini di igiene orale e frequenti visite alla nostra clinica odontoiatrica di fiducia.

La cura dell'igiene dentale è la chiave per prevenire tutte queste patologie. Senza dubbio, la migliore arma di prevenzione

Sarà anche essenziale per la tua salute visitare il tuo dentista, almeno due volte l'anno.

Come prevenire la carie? – Cliniche DEN

Una carie è un buco nei denti, che può diventare più grande e più profondo con il passare del tempo se non si agisce su di esso.

La carie appare quando c'è un deterioramento o una rottura del dente.

Qual è la causa della comparsa di una carie?

La causa principale è l'accumulo di tartaro, una sostanza appiccicosa formata da germi

Il batterio che vive nella bocca produce acidi che possono arrivare a mangiare lo strato superficiale dei denti chiamato smalto dentale.

Se non agisce in tempo, questo acido può continuare a danneggiare lo smalto e iniziare a deteriorarsi l'interno del dente, dove sono le terminazioni nervose.

La carie dentaria è la distruzione dello smalto dei denti, lo strato duro esterno dei denti.

Questo deterioramento dei denti è fortemente influenzato dal stile di vita. Influenza su ciò che mangiamo, su come prenderci cura dei nostri denti o, addirittura, sull'eredità genetica.

Può essere un problema per bambini, adolescenti e adulti.

Di solito è più comune tra i bambini più piccoli, ma i cambiamenti produrre con l'invecchiamento lo rende un problema anche per gli adulti. Gli adulti sono particolarmente a rischio di carie se soffrono di secchezza delle fauci, un disturbo causato dalla mancanza di saliva.

Come prevenire la carie?

  • Spazzolare i denti con fluoruro dopo ogni pasto o 2 volte al giorno, almeno L l'igiene orale è essenziale prima di andare a dormire.
  • Non dimenticare l'igiene delle gengive.
  • Usa il filo interdentale per eliminare i resti di cibo che si possono trovare tra i denti.
  • Scommetti su una dieta equilibrata ed evita di mangiare lontano dai pasti
  • Evita di mangiare grandi quantità di dolci o bevande con lo zucchero.
  • Visita il tuo dentista di fiducia ogni volta che ne hai bisogno. I controlli regolari sono essenziali per il corretto mantenimento della tua salute.

Sorriso sano per Natale – DEN Clinics

Il Natale è qui! Domani sera ci incontreremo con i nostri cari per celebrare la vigilia di Natale nella migliore compagnia.

Arriva un momento magico e speciale dell'anno, ma pieno di eccessi. I pasti abbondanti e le cene di Natale sono difficili da evitare, quindi dobbiamo prestare la massima cura con l'igiene e il mantenimento della nostra salute orale.

  • Attenzione al cibo che mangiamo. Ci sono cibi che sono un classico delle vacanze di Natale. Alcuni di essi, come il torrone, i dolci oi molluschi, possono essere dannosi per lo stato dei nostri denti se li ingeriamo senza prestare attenzione.
  • Consumo di alcol. Le bevande alcoliche seccano la bocca e questo è qualcosa di negativo perché non lo rende ben idratato. Produrre la saliva mantiene la bocca umida, che recupera il rischio di carie e infezioni della bocca.
  • L'igiene orale è fondamentale durante queste date. Ricordarsi di lavarsi i denti 3 volte al giorno per almeno 2 minuti. Raccomandiamo l'uso di collutorio e filo interdentale per una completa igiene. Se trascorri le vacanze lontano da casa, ti suggeriamo di portare con te una piccola borsa da toilette con prodotti base per non interrompere la tua routine di pulizia.
  • Evita i succhi acidi e bevande come vino rosso, tè e caffè. Questi possono causare macchie sui nostri denti.
  • Ridurre il consumo di bevande gassate. Questi decalcificano lo smalto dei denti e ne causano l'usura prematura.
  • Evita sbalzi di temperatura I contrasti di temperatura nel cibo causano una maggiore sensibilità.
  • Controlla il respiro. Alcol, tabacco e condimenti favoriscono l'alitosi. Ricordati di pulire la lingua quando ti lavi i denti.
  • Dai salute. Scegli di dare al tuo un prodotto od un servizio dentale come lo sbiancamento dei denti o una completa igiene per aiutare la tua salute orale.

Prendiamo il nostro ultimo articolo prima di Natale per augurare a tutti i nostri lettori buone vacanze circondati dai loro cari

Buon Natale!

Perché il fluoruro è così vantaggioso?

Il fluoruro è un elemento chimico presente in natura. Nella tavola periodica, questo micro-minerale appartiene al gruppo degli alogeni.

In greco, alogeno significa "produttore di sali". Questo elemento, insieme ad altri, tende a creare sostanze simili al sale.

Anche se può sembrare strano, troviamo alogeni nella nostra vita quotidiana. Certo, senti altre sostanze alogene come il cloro o lo iodio.

Il fluoruro ha una grande affinità con il calcio. Questo lo rende essenziale per la formazione delle ossa e per il mantenimento dello smalto dei denti.

Fluoruro e carie

Inoltre, è una delle principali sostanze che aiuta a prevenire e combattere la carie.

Fluoruro combatte la carie perché rende lo smalto dei denti più resistente all'attacco degli acidi.

È benefico anche prima della comparsa dei denti dei bambini perché l'elemento è concentrato nelle ossa e nei denti durante lo sviluppo. In questo modo, in futuro, i denti dei bambini godranno di uno smalto più resistente.

D'altro canto, il fluoruro fornisce anche benefici durante l'età adulta poiché continua a rafforzare lo smalto dei denti una volta che sono comparsi

Questa sostanza altera anche la formazione di placca batterica sulla superficie dei denti. Favorisce la remineralizzazione dello smalto, combatte l'erosione dei denti e aiuta la ricostruzione di cristalli di calcio e fosfati, minerali presenti nei nostri denti.

Alimenti con fluoro

Tra i prodotti contenenti fluoro, conosciamo il collutorio o il dentifricio. Possiamo rivolgerci alla nostra clinica odontoiatrica di fiducia per apprendere più prodotti che lo contengono.

Tuttavia, lo sapevate che il fluoro si trova anche in alcuni alimenti?

Alcuni di loro sono pesce, pesce, spinaci, cavolo, pomodoro o lenticchie. Possiamo consumarli per rafforzare lo smalto dei nostri denti.

Il microminerale si trova anche in bevande come tè o caffè. In questo caso, ricordiamo che non è adatto ad abusare di questo tipo di bevande, in quanto possono finire a colorare i nostri denti.